Forum-Dialogo italo-russo della società civile

Conferenza del Forum di Dialogo Italo-Russo all’MGIMO di Mosca

: Mosca
: 22 ottobre 2019

Il 22 ottobre 2019 si è svolta presso l’MGIMO di Mosca una conferenza, organizzata dal Forum di Dialogo Italo-Russo delle società civili, che ha avuto come argomento: «Il mondo del business e il mondo della scienza: storie di successo della collaborazione fra aziende e università in Russia e all’estero». L’evento ha fatto parte del programma della XII Convention «Il mondo delle regioni vs. le regioni del mondo» tenuta dal Russian International Studies Association (RISA).

Ad aprire l’incontro è stato un rappresentante dell’MGIMO, il preside della facoltà di Governance e Politica Henry Sardanyan. Poi ha parlato il co-presidente del Forum di Dialogo Italo-Russo per la parte italiana , Presidente della Confindustria Russia (Confederazione dell’industria Italiana in Russia) Ernesto Ferlenghi, che ha fatto anche da moderatore alla conferenza. Nel suo discorso ha menzionato vari aspetti della collaborazione fra la Russia e l’Italia nei settori dell’istruzione, della scienza e delle innovazioni. Dopodiché è intervenuto il co-presidente del Forum di Dialogo Italo-Russo per la parte russa, Vice Presidente della Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa Vladimir Dmitriev, il quale ha parlato delle prospettive di sviluppo della collaborazione fra le due nazioni nell’ambito del commercio, alta tecnologia e scienze. Da parte dell’Ambasciata d’Italia a Mosca ha fatto un discorso il Ministro Consigliere, Vice Capo Missione Guido De Sanctis.

La conferenza ha riunito i rappresentanti delle aziende italiane operative in Russia di diversi settori, nomi come Tecnimont, Enel, Siad, Saipem, Sirtec Nigi, Marr Russia e altri. Il mondo della scienza a sua volta è stato rappresentato dalle famose università russe, come MGU, RANEPA, Financial University. Gli interventi degli speaker, accolti con vivo interesse del pubblico, hanno evidenziato i maggiori problemi e le prospettive dello sviluppo di collaborazione nel settore del commercio di innovazioni tecniche sia tra l’Italia e la Russia che nel contesto globale. Inoltre, sono state illustrate diverse storie di successo già realizzate in questo settore, nonché le nuove direzioni per la collaborazione futura.