Forum-Dialogo italo-russo della società civile

Seminario internazionale «Russia ed Europa: prospettive innovative per la cooperazione economica»

: Mosca
: 10 febbraio 2020

Presso la Camera di commercio e industria della Federazione Russa si è tenuto il 10 febbraio 2020 un seminario internazionale sul tema: «Russia ed Europa: prospettive innovative per la cooperazione economica». Era centrato sulla discussione delle prospettive di cooperazione economica tra Russia e Italia e sullo sviluppo dello spazio eurasiatico, dall'Atlantico al Pacifico.

L'evento era organizzato l'Associazione Conoscere Eurasia e dalla Camera di commercio e industria della Federazione Russa, con il sostegno di Banca Intesa, della fondazione Roscongress, del Forum economico internazionale di San Pietroburgo, in collaborazione con l'Associazione del business europeo, l'Unione russa degli industriali e imprenditori, l'Associazione degli imprenditori italiani in Russia GIM Unimpresa.

Ai partecipanti si sono rivolti il Presidente della CCI della Federazione Russa, Sergey Katyrin, il Direttore Generale dell'Associazione del business europeo, Frank Schauff, il Presidente della Camera di commercio italo-russa, Vincenzo Trani, numerosi rappresentanti delle imprese provenienti da Russia, Italia, Germania e Francia.

«L'Associazione Conoscere Eurasia, con il sostegno di Banca Intesa e di altri partner, prima di tutto, della fondazione Roscongress, del Forum economico internazionale di San Pietroburgo e della Commissione economica eurasiatica sviluppa da ormai più di un decennio attività volte a favorire le relazioni economiche e commerciali tra la Russia e i Paesi dell'Unione Europea, e in un senso più largo, in tutto lo spazio della Grande Eurasia, dall'Atlantico al Pacifico. Si svolgono in Italia, Austria, Belgio, Germania, Francia, Svizzera e in molte regioni della Russia. Ora per la prima volta abbiamo organizzato un incontro simile a Mosca, in collaborazione con un'organizzazione così influente e autorevole come la Camera di commercio e industria della Federazione Russa. Questo incontro che, spero, diventerà annuale, ha suscitato un grande interesse da parte degli imprenditori russi ed europei, che indica l’esistenza di una crescente domanda di piattaforme il dialogo tra imprenditori da vari Paesi», ha detto il Presidente di Banca Intesa, Presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia, Antonio Fallico.

Fonte: https://bit.ly/2uEk1p4