Forum-Dialogo italo-russo della società civile

Si è svolta una riunione del Gruppo di lavoro interministeriale russo-italiano sul contrasto alle sfide globali

Si é svolta il 14 dicembre a Mosca la seconda riunione del Gruppo di lavoro interministeriale russo-italiano sul contrasto alle sfide globali co-presieduta dal Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale On. Vincenzo Amendola e dal Vice Ministro degli Esteri della Federazione Russa Oleg Syromolotov. E' stato comunicato dal sito dell'Ambasciata d'Italia a Mosca. Nella delegazione italiana funzionari del Ministero degli Esteri, dell’Interno, delle Infrastrutture e Trasporti, dell’ENAC e della Procura Nazionale Anti-Mafia e Antiterrorismo.

In agenda l’analisi della minaccia del terrorismo islamico, il contrasto al fenomeno dei foreign fighters, all’estremismo e alla radicalizzazione e la cooperazione nell’ambito della lotta alla criminalità organizzata, con riferimento anche alla cyber-security.

«La cooperazione per fare fronte alle sfide internazionali ha un impatto immediato e tangibile sulla sicurezza dei nostri cittadini» ha sottolineato il Sottosegretario Amendola.
«Consideriamo il rapporto bilaterale con la Federazione russa di importanza primaria anche in questo contesto».

La prima riunione del Gruppo di lavoro si era svolta a Roma nell’ottobre 2016.

19 dicembre 2017