Forum-Dialogo italo-russo della società civile

Il Centro russo-italiano della RANEPA ha pubblicato la prima edizione del programma «Russia-Italia: eventi e commenti»

Il Centro russo-italiano della RANEPA ha registrato la prima edizione del video-programma analitico di informazione, orientato allo sviluppo delle relazione tra i due Paesi.

«Da molto tempo, la Russia e l’Italia sono in buone relazioni, questo è evidente nell’economia, nelle scienze e nell’istruzione. Oggi, a fronte della maggiore complessità della situazione mondiale, tali relazioni assumono una particolare rilevanza. Il video-programma del Centro russo-italiano della RANEPA ha per obiettivo il mantenimento e lo sviluppo del partenariato tra i due Paesi» racconta Mamikon Ajrapetjan, direttore del Centro russo-italiano della RANEPA, caporedattore delle edizioni «Russia-Italia: eventi e commenti».

Scopo del programma è quello di informare gli ascoltatori russi e italiani sugli eventi attuali in economia, nelle scienze e nell’istruzione in Russia e in Italia. Il programma viene pubblicato in russo e in italiano. Il conduttore, Mark Bernardini, è un collaboratore scientifico del Centro russo-italiano dell’Accademia, interprete di simultanea.

Sarà lui a raccontare della sinergia tra i due Paesi nei campi strategici. Particolare attenzione sarà riservata allo sviluppo della cooperazione del Centro russo-italiano con le istituzioni scientifiche e pedagogiche italiane, nonché con gli ambienti commerciali d’Italia.

Nella prossima edizione del programma, che verrà registrato il 4 aprile, verrà inaugurata la rubrica delle interviste. Ne sarà ospite da Roma il professor Marco Ricceri, segretario generale dell’Istituto di Studi Politici, Economici e Sociali EURISPES. Da parte russa, sarà ospite Vladimir Dmitriev, vicepresidente della Camera di Commercio e Industria della Federazione Russa e copresidente del Forum-Dialogo italo-russo della società civile.

Ci attendono molte notizie interessanti dalla Russia e dall’Italia, incontri con noti esperti russi e italiani, dibattiti su argomenti d’attualità.

Fonte: https://bit.ly/2H76CrC

03 aprile 2018