Forum-Dialogo italo-russo della società civile

Festival della musica italiana ai Musei del Cremlino

Dal 16 al 27 novembre ai Musei del Cremlino si svolgerà la 4a edizione del Festival musicale internazionale «Doni degli Ambasciatori». Quest'anno è dedicato alla mostra «Bvlgari Tribute To Femininity» inaugurata poco fa presso lo stesso museo. Nell'ambito del festival si svolgeranno tre concerti di vari tipi di musica italiana, dal Seicento al Novecento.

Ad aprire il festival sarà il concerto «La voce del violino di Guarneri. All'insegna di Paganini», un omaggio alla memoria del grande maestro Niccolò Paganini. Nel programma della serata ci saranno tante opere per violino dal repertorio di famosi musicisti di diverse epoche e nazioni. Verrà usato per il concerto anche il violino del famoso Andrea Guarneri che fa parte della collezione degli strumenti musicali unici in Russia. A suonarlo sarà Pavel Sedov, un famoso violinista russo, docente del Conservatorio di Mosca.

Il 20 novembre si svolgerà il secondo concerto intitolato «Barocco in Italia» e dedicato alle opere italiane del Settecento: Antonio Vivalsi, Nicola Porpora, Giovanni Pergolesi. Sul palcoscenico saliranno il gruppo musicale Musica Viva (direttore e solista Aleksandr Rudin) e la cantante (soprano) Dilyara Idrisova.

La serata finale - «Musica del cinema italiano» - parlerà dell'arte cinematografica del XX secolo. Durante il concerto verranno suonate le opere di Nino Rota, Ennio Morricone, Nicola Piovani scritte per famosi film italiani di Federico Fellini, Franco Zeffirelli, Roberto Benigni, Vittoria de Sica. Ad esibirsi sarà il gruppo musicale «Melodia», fondato nel 2006 da Georgiy Garanyan come l'erede del leggendario gruppo sovietico con lo stesso nome (1973–1992).

Fonte: https://bit.ly/2Otcq0q

06 novembre 2018