Forum-Dialogo italo-russo della società civile

Architetti dello studio Alvisi Kirimoto a Mosca a inaugurare il MADE Expo 2019

La collaborazione storica di Russia ed Italia nel settore dell'architettura oggi sopravvive nella forma delle cospicue esportazioni di materiali da costruzione innovativi. Lo ha comunicato l'Agenzia Nova citando il dichiarato da Maria Lucia Martorelli, funzionario dell'ufficio Ice di Mosca, in occasione della presentazione presso lo spazio espositivo Pluton della fiera MADE Expo 2019, dedicata al mondo dell'architettura e delle costruzioni.

«Vorrei sottolineare la lunga tradizione che lega l'Italia e la Russia nell'architettura, storicamente rappresentata dalla città di San Pietroburgo», ha dichiarato Martorelli. Nell'ampio spettro dei materiali da costruzione, alcuni sottosettori in particolare rappresentano la gran parte delle esportazioni nazionali. «Segnano un volume di esportazione significativo: 375 milioni di euro a novembre 2018, con un dieci per cento di crescita. L'Italia è terzo fornitore, con il 13,3 per cento», ha dichiarato il funzionario Ice. Valeria Sotera (International promotion, project manager di Federlegno Arredo), ha presentato la Fiera che si terrà a Milano Rho, dal 13 al 16 marzo. In seguito alla presentazione, si è tenuto un dibattito tra gli architetti italiani Alvisi, Kirimoto e Plotkin, l'architetto russo che ha progettato il nuovo Auditorium del Parco Zaryadye a Mosca. 

Fonte: https://bit.ly/2FTTxUR

25 gennaio 2019