Forum-Dialogo italo-russo della società civile

La prima tappa della mostra «Il Centenario. Fellini nel mondo» si svolge a Mosca

Dal 13 marzo al 14 aprile 2020 si svolgerà a Mosca, presso il Museo del Cinema (Prospekt Mira 119, ed.36, pad.36) la mostra intitolata «Il Centenario. Fellini nel mondo».

In occasione del 100mo anniversario dalla nascita del regista italiano, si inaugura nella capitale della Federazione la prima tappa di una mostra itinerante nelle maggiori capitali mondiali: un omaggio al dialogo instaurato tra Fellini, con la sua visita nel 1987, ed il pubblico russo.

Nel percorso espositivo, i curatori Vincenzo Mollica e Alessandro Nicosia con Francesca Fabbri Fellini raccontano la vita e l’opera di un mitico personaggio che ha modificato la settima arte con creatività onirica, influenzando il linguaggio della cinematografia internazionale. Emerge l’estro indiscusso del regista nelle immagini di repertorio sul set e quelle private, nelle interviste che svelano la sua passione straordinaria per il cinema, ma anche il suo lato umano, nei disegni dedicati agli amici, ai collaboratori e nelle lettere d’amore a Giulietta Masina. La filmografia farà da sfondo alla mostra, raccontata attraverso foto di scena, documenti, costumi, manifesti e cimeli.

La mostra riunisce ogni sorta di materiale, raccolto tra archivi, Musei e collezionisti sia pubblici che privati. Il progetto evidenzia l'eclettismo e la versatilità del Maestro. La varietà e la quantità dei materiali raccolti ci propone letture sempre nuove e inedite a illuminarci sui motivi della sua fama e del sempre vivo interesse nei confronti della sua figura che continua a perpetuarsi in ogni parte del pianeta anche a venticinque anni dalla sua scomparsa.

Fonte: https://bit.ly/2vckFus

10 marzo 2020