L’Istituto Italiano di Cultura presenta un ciclo di incontri con il contemporaneo italiano 2021

L’Istituto Italiano di Cultura a Mosca presenta un ciclo di incontri virtuali che si svolgeranno durante il mese di marzo 2021 a cura di Chiara Bertola (curatrice e responsabile del progetto di arte contemporanea alla Fondazione Querini Stampalia di Venezia). Si tratta di incontri con operatori culturali, direttori di musei, critici, curatori che, in un ciclo di 6 talk concentrati nel mese di marzo, si propongono di far conoscere al pubblico russo istituzioni e aspetti della cultura artistica contemporanea italiana.

Tema dei colloqui sarà la «cura dell’arte»: il complesso rapporto tra curatore e artista, il ruolo di Istituzioni culturali quali Musei, Fondazioni e Centri d’arte in un paese come l’Italia, dove il rapporto tra antico e contemporaneo, tra arte di oggi e arte del passato, ha un’importanza primaria.

Gli incontri con la traduzione simultanea in russo avverranno sulla piattaforma Zoom (iscrizione tramite link che verrà pubblicato nell’annuncio di ogni singolo talk). Gli incontri saranno fruibili anche sulla pagina dell’IIC su Facebook.

Programma

ore 17 (ora di Roma)/ ore 19 (ora di Mosca) Daniela Rizzi e Chiara Bertola dialogano con:

  • Angela Vettese, curatrice e storica dell’arte allo IUAV di Venezia, giovedì 4 marzo

  • Patrizia Brusarosco, fondatrice dello spazio d’arte ViaFarini di Milano e Giulio Verago curatore del primo «archivio vivente» sui giovani artisti italiani, martedì 9 marzo

  • Paolo Naldini, direttore di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto di Biella, giovedì 11 marzo

  • Laura Barreca, direttrice del Museo Civico di Castelbuono a Palermo e direttrice artistica del «MudaC - Museo delle arti Carrara», martedì 16 marzo

  • Luca Lo Pinto, direttore del Museo d’Arte Contemporanea di Roma (MACRO), giovedì 18 marzo

  • Sergio Risaliti, direttore del Museo del Novecento di Firenze, martedì 23 marzo

Fonte: https://bit.ly/2OPwIb0

4 March 2021