«Italia industriale 1920-1960» in mostra a Mosca

Il 14 luglio 2021 è stata inaugurata al MAMM (via Ostozhenka 16, Mosca) la mostra «Italia industriale 1920-1960» con fotografie di Girolamo Bombelli dalle collezioni dell'Istituto Centrale di Catalogazione e Documentazione (ICCD), Roma. Curatore: Francesca Fabiani.

Cartiere, distillerie, lanifici, fonderie, stabilimenti chimici, manifatture; l'architettura, gli interni, i macchinari, i lavoratori, i processi di produzione e le merci: tutto questo costituisce l’inizio del processo di modernizzazione.

Le fotografie del Fondo Bombelli restituiscono il quadro di un’Italia lavoratrice, alle prese con le prime esperienze imprenditoriali su larga scala, che videro l’affermazione sul mercato di alcuni dei «marchi» italiani più leggendari: Martini & Rossi, Pirelli, Bassetti e molti altri.

Le fotografie di soggetto industriale furono commissionate da imprenditori lungimiranti che desiderarono ritrarre la realtà del lavoro aziendale documentandone anche gli aspetti meno conosciuti. Questa serie di fotografie di soggetto industriale, esposte al pubblico per la prima volta, costituisce parte dell'archivio del fotografo Girolamo Bombelli (Milano 1882-1969) e del suo socio Luigi Cattaneo, attivi tra il 1920 e il 1960, principalmente in Lombardia.

Fonte: https://bit.ly/3iJVvrW

16 July 2021