Annunciati i vincitori del concorso «Italia. Strade russe»

Il 28 maggio 2021 presso la Diplomatic Academy del Ministero degli Esteri russo sono stati annunciati i vincitori del concorso «Italia. Strade russe», il progetto internazionale per i giovani dedicato alle impronte storiche russe in Italia. 

Il concorso è stato organizzato dal Consiglio dei Giovani Connazionali Russi in Italia, creato e gestito dalla ricercatrice Ekaterina Gundareva.

Il progetto si svolge sotto il patronato dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, con il sostegno del Forum di Dialogo Italo-Russo delle società civili, della Casa Russa a Roma, della Diplomatic Academy del Ministero degli Esteri russo, del Consolato Onorario della Federazione Russa a Napoli, del Consolato Onorario della Federazione Russa a Udine, del Consiglio di Coordinamento dei Connazionali Russi in Italia (KSARSI), dell’associazione «Gioventù in movimento Rusit FVG», del Centro dello sviluppo di rapporti internazionali tra l’Italia e la Russia, dell’Associazione mondiale delle donne russofone (VARS).

I partecipanti del concorso hanno avuto un anno per preparare i loro progetti. Ogni squadra era formata degli studenti russi ed italiani. Durante la prima fase i ragazzi dovevano preparare una ricerca dedicata ai scrittori russi e i loro rapporti con la cultura italiana. Nella seconda fase i squadri hanno fatto dei video, che raccontano le «strade» dei scrittori russi in Italia in modo creativo. Tutti i filmati sono stati pubblicati sulla pagina YouTube del concorso.

A fare parte della giuria italo-russa sono stati: Aleksej Kara-Murza, famoso filosofo e storico russo; Daria Pushkova, Direttrice del Centro di scienza e cultura russo di Roma; Ernesto Ferlenghi, co-presidente del Forum di Dialogo Italo-Russo per parte italiana; Vladimir Dmitriev, co-presidente del Forum di Dialogo Italo-Russo per parte russa; Giuseppe Lo Porto, dirigente Ufficio Istruzione presso il Consolato Generale d’Italia a Mosca ed altri.

Anche la finale del concorso è stata organizzata in due tappe. La prima parte si è svolta a Roma il 21 maggio, dove sono stati scelti i vincitore del settore «Migliore articolo». Il 28 maggio a Mosca invece sono stati annunciati i premi per i video. 

Per vedere lo streaming della cerimonia: https://www.youtube.com/watch?v=F5G3gWVYrtU&t=7909s
4 June 2021