Si apre a Milano la Fiera internazionale del Turismo

Il nostro paese è una delle destinazioni ambite per gli italiani, scrive la ITAR-TASS citando l’assessore al Commercio e al Turismo del Comune di Milano Franco D’Alfonso che ha detto: "Gli italiani vorrebbero scoprire le nuove rotte verso la Russia, ma non perdono comunque la popolarità delle destinazioni classiche, tali come Mosca, San Pietroburgo che rappresenta un retaggio architettonico italiano, nonché il lago Baikal".

D’Alfonso ha fatto presente che quest’anno la Russia diventa partner della fiera milanese, alla quale si presenteranno più di duemila offerte e gli stand di 120 paesi. "Secondo le previsioni il numero di visitatori arriverà a 90 mila persone, dei quali 60 mila sono operatori del settore" – ha precisato l’assessore.

Secondo i dati della Borsa del Turismo, questo settore è uno dei mercati in espansione. Nel 2013 è cresciuto del 5% superando la soglia di un miliardo di clienti. Quest’anno si prevede un ulteriore crescita dal quattro al cinque per cento.

Gli specialisti hanno segnato che insieme con l’aumento del numero di turisti cresce anche la spesa media sostenuta per i viaggi. Tra le destinazioni più popolari gli operatori citano il Sud-est asiatico che ha registrato la crescita del dieci per cento, l’Europa Centrale e dell’Est (il sette per cento in più), il Nord Africa (il sei per cento in più) e il Mediterraneo (il sei per cento in più).

Fonte: http://bit.ly/M6iZFN

15 February 2014